LinkTour.it

Home
Chi Siamo
Contatti

Pubblicità
Mappa
Newsletter Iscriviti

   English Version

Città in Italia da visitare
Ricette Regionali italiane
Musei Monumenti Arte
Eventi

 Italia  - Sicilia  - Prov. di Messina  - Messina  - Cosa Vedere  - Fontana di Orione

 

 

Fontana di Orione


Fontana di Orione
Messina

Sec. XVI

Piazza Duomo

Categoria: Elementi architettonici
 

 
     

 
Voti 3 - Voto medio 4,3/5 
Aggiungi il tuo voto

 
Guida di Messina a partire da Fontana di Orione
 

Commenti degli utenti


La monumentale Fontana di Orione, è stata realizzata da Giovanni Angelo Montorsoli, un discepolo di Michelangelo, nel 1553.
Ricca di pregiati intagli, rappresenta il trionfo di Orione, il fondatore della Città.
Su un basamento di tre gradini di forma dodecagonale, si sviluppa la grande vasca con quattro lati rientranti, su cui sono sdraiate quattro statue nude maschili. Le quattro figure rappresentano i fiumi Tevere, Nilo, Ebro e Camaro da cui proviene l'acqua della fontana.
Le quattro rientranze sono precedute da otto statue in pietra nera di mostri mitologici. Tutto il bordo della vasca grande è scolpito con bassorilievi mitologici e negli spigoli con cariatidi e telamoni a mezza figura.
Al centro della vasca grande si innalza un pinnacolo con altre due vasche circolari. La più grande è sorretta da 4 tritoni, la seconda da 4 naiadi.
In alto Orione, con ai piedi il suo cane Sirio e lo scudo con lo stemma della città, è sorretto da 4 puttini a cavallo di delfini.
by: Linktour.it Edit


Aggiungi il tuo contributo

Segnala aggiornamenti o imprecisioni


© I testi pubblicati non possono essere utilizzati senza autorizzazione.

Nei pressi è anche possibile visitare:

Cattedrale a 50 metri

SS. Annunziata dei Catalani a 202 metri

Fontana del Nettuno a 716 metri

Museo Regionale a 2384 metri

Alloggi:

Hotel 3* Sant'Elia a 436 metri

Hotel 4* Royal Palace a 754 metri

Ristorazione:

Cafè  Aroma a 211 metri

Ristorante  Villa Musco a 541 metri

Ristorante  Piero a 600 metri

Distanze in linea d'aria. Le distanze reali potrebbero essere più elevate

Maggiori informazioni


 

Italia

Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia-Romagna
Friuli-Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto